•  

  • Richiesta copie (atti, sentenze, ecc.)

    COS’È

    È la richiesta di copia di un atto contenuto in un fascicolo processuale civile (relazioni, sentenza, decreto, ordinanza, verbale di udienza). Le copie possono essere:

    • semplici, richieste ai soli fini di conoscere il contenuto dell'atto;
    • autentiche, munite della certificazione di conformità all'originale e hanno lo stesso valore legale dell'atto originale di cui sono copia;
    • in forma esecutiva, per le sentenze e gli altri provvedimenti dell'Autorità giudiziaria definitivi o a cui il Giudice stesso o la legge riconoscano l'esecutorietà, ossia la possibilità di poter procedere all'esecuzione forzata.

    Le copie vengono rilasciate in forma esecutiva, con apposizione della cosiddetta “formula esecutiva” da parte del cancelliere.

    CHI

    Le parti e i loro difensori.

    COME E DOCUMENTAZIONE

    È possibile chiedere copia degli atti di procedimenti civili inviando via posta elettronica certificata la richiesta, all'indirizzo PEC, di seguito specificato.

    In alternativa è possibile depositare la richiesta presso il Front Office.

    È necessario presentare istanza scritta in carta semplice, secondo il modello:

    DOVE

    COSTO

    Il costo del servizio varia a seconda del numero di pagine e dall’urgenza delle richieste di copia (vedi ALLEGATO 1 – DIRITTI DI COPIA).

    TEMPI

    • Entro tre giorni in caso di urgenza;
    • entro cinque giorni lavorativi negli altri casi.