•  

  • Richiesta di liquidazione delle spese, degli onorari e delle indennità

    COS’È

    È l’istanza  presentata al fine ottenere la liquidazione delle competenze  maturate in qualità di ausiliario del Magistrato, difensore di parte ammessa al gratuito patrocinio o difensore d’ufficio di minore. Tale procedura è necessaria per riscuotere gli onorari, le spese e le indennità relative all’attività svolta nell’ambito di un procedimento giudiziario.

    CHI

    • Difensori;
    • esperti del Tribunale per i minorenni di Venezia;
    • ausiliari del Giudice (interprete,  traduttore, custode, C.T.U, perito).

    COME E DOCUMENTAZIONE

    Gli ausiliari devono presentare la domanda, a pena di decadenza, entro 100 gg dalla conclusione dell’incarico, secondo il modello:

    N.B.: per la liquidazione della difesa d’ufficio nel procedimento penale non riscossa, il difensore può procedere alla richiesta di liquidazione presso il Tribunale per i Minorenni, mostrando:

    • copia degli atti che dimostrino le attività processuali (es. nomina e copia dei verbali di udienza);
    • atti che dimostrino che il difensore abbia provato a riscuotere il credito solo quando gli imputati sono maggiorenni/o irreperibili( ART 116 117 D.P.R115/02).

    Il difensore d’ufficio del minore nel processo penale può presentare istanza di liquidazione di onorari e spese al magistrato ed ottenere un decreto di pagamento nella misura e con le modalità previste dalle norme sul patrocinio a spese dello Stato, in relazione all’art 118 d.p.r.115/02.

    È possibile effettuare la richiesta anche via web attraverso il sito del Ministero, all'indirizzo web https://lsg.giustizia.it/, compilando le istanze SIAMM direttamente on line, cioè senza bisogno di installare un software nel proprio computer. Compilata ed inviata via web, l'istanza potrà essere stampata e quindi consegnata, unitamente alla documentazione occorrente, alla Cancelleria di competenza, che provvederà quindi ad acquisirla per gli adempimenti successivi relativi alla liquidazione.

    DOVE

    La domanda di liquidazione va presentata al Magistrato competente vale a dire  la Cancelleria che detiene il fascicolo.

    Cancellerie Penali:

    • Ufficio: Cancelleria GIP e Cancelleria GUP –Piano Terra - stanza 28
    • Responsabile: DI MARTINO Elena
    • Addetto: FRUCI Maria
    • Ufficio: Cancelleria Dibattimento/Riesame – Piano Terra - stanza 24
    • Responsabile: DI MARTINO Elena
    • Addetto: DI MARTINO Elena

    Cancellerie civili:

    • Ufficio: Cancelleria Civile –Primo Piano - stanza
    • Responsabile: ORTIGARA Manuela
    • Addetto: TREVISAN Cinzia

    N.B.: gli esperti del Tribunale per i Minorenni di Venezia presentano l’istanza direttamente al seguente ufficio.

    • Ufficio: Spese Pagate, Recupero Crediti, Depositi Giudiziari – Piano Terra - stanza 29
    • Responsabile: ZAMPROGNA Carla
    • Addetto: MARTIN Simone

    COSTO

    Non sono previste spese.

    TEMPI

    • L’emissione del decreto di pagamento non è a priori definibile;
    • l’ordine di pagamento viene emesso in circa 45  gg.