•  

  • Ricorsi riguardanti materie indicate all’art. 38 disp. att. cod. civ. (responsabilità genitoriale)

    COS’È

    È il deposito di ricorsi inerenti:

    • la decadenza, reintegra, limitazione della responsabilità genitoriale;
    • i rapporti dei nonni con il minore.

    CHI

    Il ricorso deve essere promosso dai genitori o dai parenti con il patrocinio di un avvocato.

    COME E DOCUMENTAZIONE

    Il ricorso va presentato in Cancelleria o tramite raccomandata in carta semplice.

    DOVE

    COSTO

    • Contributo unificato: esente;
    • spese forfettizzate per notifiche richieste dall’ufficio: € 27,00.

    TEMPI

    Il tempo per la definizione del procedimento non è definibile a priori in quanto dipende dalla complessità dell’istruttoria.