•  

  • Rimborso delle spese e indennità dovute ai testimoni

    COS’È

    Ai testimoni non residenti spetta il rimborso delle spese di viaggio, per andata e ritorno, pari al prezzo del biglietto di seconda classe sui servizi di linea o al prezzo del biglietto aereo della classe economica, se autorizzato dall’autorità giudiziaria.

    CHI

    L’interessato.

    COME E DOCUMENTAZIONE

    • Istanza scritta sulla base di un apposito modulo:
    • certificazione di presenza rilasciata in udienza dal cancelliere;
    • biglietti di viaggio e, in assenza dei biglietti, dichiarazione sostitutiva;
    • codice fiscale del richiedente;
    • codice IBAN e BIC SWIFT,

    a pena di decadenza entro 100 gg dalla conclusione della testimonianza.

    DOVE

    In relazione alla Cancelleria che detiene il fascicolo:

    • Ufficio: Cancelleria GIP e Cancelleria GUP –Piano Terra - stanza 28
    • Responsabile: DI MARTINO Elena
    • Addetto: FRUCI Maria
    • Ufficio: Cancelleria Dibattimento/Riesame – Piano Terra - stanza 24
    • Responsabile: DI MARTINO Elena
    • Addetto: DI MARTINO Elena

    COSTO

    Non sono previste spese.

    TEMPI

    • Entro 60 gg il funzionario responsabile dell’ufficio spese pagate emette l’ordine di pagamento ed invia il relativo  mandato alla Corte d’Appello per la liquidazione;
    • la successiva liquidazione dipende dai tempi di lavorazione della pratica in Corte di Appello, ma in genere non si superano i 60 giorni.

    N.B.: il pagamento avviene con accreditamento in C/C bancario o postale.